Cosa fare a Elva
1. Parrocchiale dell'Assunta di Elva
La Parrocchiale di Elva
Visita alla chiesa di Elva, con i celebri affreschi del fiammingo Hans Clemer, pittore di fine 1400 al servizio del Marchesato di Saluzzo.
La parrocchiale di Elva è aperta tutti i giorni. In caso di chiusura, chiedere informazioni alla Locanda di Elva.
Vuoi una guida virtuale per la visita? Scarica l'applicazione da questo link

2. Affreschi Hans Clemer - inizio 1500
Hans Clemer
Non solo gli affreschi di Hans Clemer, ma anche quelli di Giovanni Baleison di Demonte (1463-1500) sulla volta, le arcane figure simboliche scolpite sull'arco di trionfo, sul presbiterio e all'ingresso, con una lapide romana murata nella facciata della chiesa.

3. Museo di Pels: i caviè d'Elva
Museo di pels Elva
Il museo è aperto il sabato e la domenica; gli altri giorni su prenotazione al 340.9846508.
Museo di Pels, o dei Caviè, racconta l'incredibile storia dei raccoglitori di capelli di Elva, per confezionare parrucche che vendevano in tutte le corti di Europa.

4. Percorso SPA benessere Resort Le Colonne di ElvaSPA Elva
Purtroppo, causa precauzione sulla diffusione del covid, nell'estate 2020 la SPA benessere del Resort Le Colonne rimane ancora chiusa. Chiediamo scusa ai nostri affezionati clienti, sperando di potervi di nuovo coccolare presto nelle nostre saune e vasche rilassanti con idromassaggio. Per prima cosa desideriamo offrirvi la massima serenità.

5. La Bottega della Meridiana - prodotti tipici occitaniBottega prodotti tipici Elva

6. A spass per lou viol - Escursione fra le borgate di ElvaA spass per lou viol a Elva
Tantissime sono le escursioni intorno alla conca di Elva. Scopritele nella sezione apposita del sito, oppure affidatevi a una guida escursionistica locale per apprezzare gli angoli nascosti, la storia delle borgate e le valenze naturalistiche che si incontrano lungo i nostri sentieri. Servizio ideale per gruppi di escursionisti: scriveteci e vi sapremo consigliare al meglio.

7. La rocca della Fremo Cuncunà
Rocca del precipizio Elva
Questa roccia sporgente sull'abisso è ormai diventata una icona della Valle Maira: non si può passare da qui senza una foto ricordo. Raccomandiamo soltanto prudenza ai visitatori, non sporgersi troppo e non mettersi con le gambe a penzoloni nel vuoto. Si tratta pur sempre di una roccia soggetta a fenomeni erosivi; il suo destino è quello di crollare o spezzarsi sul bordo: il paesaggio è troppo bello per rischiare la vita con pose troppo ardite. La Fremo cuncunà significa "la donna accovacciata"; è una storia molto triste, che merita rispetto.

8. Il Colle di San Giovanni
Colle San Giovanni Elva
A due passi della Fremo cuncunà potete godervi la pace della chiesetta del Colle di San Giovanni, approfittando della fontana di acqua fresca e della vicinanza del Rifugio La Sousto dal Col, ideale per una pausa durante le escursioni.

9. Il Monviso dal Colle di Sampeyre
Panorama Monviso
Da Elva è comodo svalicare in Valle Varaita, strada consigliata durante l'estate (dalle prime nevicate autunnali all'inizio di giugno la strada è chiusa). In inverno è bello raggiungere il Colle di Sampeyre, con le racchette da neve o gli sci ai piedi. Il panorama dai 2284 metri sul Monviso è semplicemente straordinario, soprattutto al mattino o al tramonto.

10. I 3000 intorno al Lago Camoscere: il Chersogno e sua maestà il Pelvo d'Elva
Lago Camoscere Chersogno Pelvo Elva
Oltre alle passeggiate nei boschi e nelle praterie, si possono anche raggiungere le vette delle principali cime che superano i 3000 metri di altezza. Da semplici escursioni al Lago Camoscere o al Bivacco Bonfante, alle facili scalate per escursionisti esperti sulle vette del Pelvo d'Elva e del Chersogno, fino alle impegnative ferrate sulla cresta del Pelvo o le numerose vie di arrampicata attrezzate sulla Rocca Gialeo. Ce ne è proprio per tutti i gusti, su un balcone naturale di dura roccia con vista sulla Pianura Padana.

11. Primavera/Estate-Autunno/Inverno: lasciati sorprendere dalle quattro stagioni a Elva
Foliage Autunno Elva
Ogni stagione è ideale per venire a Elva! D'inverno con il bianco abbagliante della neve, che qui dura fino ad aprile. In primavera, per godere del verde intenso e dell'esplosione delle fioriture che si protraggono da maggio fino a luglio: uno spettacolo della natura, con colori e profumi che riempiono l'aria. In estate, per respirare l'aria fresca dell'alta quota. In autunno, quando i larici e gli alberi si infiammano di colori dal giallo al rosso: fra metà ottobre e l'inizio di novembre tutto diventa dorato, nell'attesa della prima neve sulle montagne circostanti: uno spettacolo da non perdere.

12. Vallone d'Elva: ridateci la nostra strada
Vallone di Elva
E' ormai dal 2014 che la strada del Vallone è chiusa, per pericolo di caduta massi. Una via di comunicazione strategica non solo per gli abitanti di Elva, ma per l'intera rete turistica della Valle Maira e dei circuiti che attraversano le Alpi Occidentali. Si spera nel tempo di riuscire a trovare un progetto che punti alla sua riapertura nella massima sicurezza possibile. Lo spettacolo naturale di questa strada lascia senza fiato chi la percorre: è un bene troppo prezioso che non merita di essere abbandonato a se stesso.

Fotografie Enrico Collo

Panorama da Elva
Di motivi per venire a Elva ce ne sono molti altri. Quando sarete qui avrete la possibilità di scoprirli con calma: tutti ci parlano di un viaggio nel tempo, ci interrogano da un lontano passato attraverso la storia di uomini e donne di montagna, l'autentica civiltà alpina che ha saputo vivere e tramandarsi nei secoli, circondata da una natura grandiosa e straordinaria che richiedeva un forte spirito di adattamento. Oggi vi possiamo offrire molte comodità in più per ospitarvi nel nostro piccolo gioiello nel cuore delle Alpi Occitane: pace, comfort e buon cibo. Questa la nostra ricetta per regalarvi sensazioni di serenità durante il vostro soggiorno.

Bordiga Liquori
Al rientro dalle gite, penseremo noi a coccolarvi con il bere e il cibo. Oltre ai prodotti locali che troverete sulla nostra tavola, questa è anche la casa di Bordiga Liquori, con prodotti di degustazione di altissima qualità. Provateli quando verrete a trovarci. Avete dei dubbi? Guardate qui e giudicate voi.